Primo corso e-learning di Archimista: com’è andata

Come ho scritto in precedenza, ho organizzato questo corso con la volontà di sperimentare la modalità elearning.

Ecco dunque alcuni dati sul corso e sulla sua valutazione. Credo che siano abbastanza significativi perché oltre a essere il primo corso e-learning su archiMista è anche uno dei primi corsi elearning per archiVisti (almeno in italia).

La partecipazione è stata ottima. Al di là delle mie aspettative: i partecipanti totali sono stati 66 (più di quelli che originariamente si pensava di accettare); le sessioni in diretta streaming sono state abbastanza seguite: la prima si è sfondato più volte il limite dei 50 utenti (media 45-50), la seconda una media di 35 e l’ultima una media di 25 corsisti

Passiamo alle valutazioni del corso.

Il corso sembra aver risposto alle aspettative iniziale (90% sì, 10% parzialmente) ed è generalmente piaciuto: i “like” (per dirla alla facebook) dei vari aspetti sono complessivamente contro “non mi piace”, come si vede dal grafico seguente:

grafico_1

Bene le videolezioni, bene l’organizzazione (non me l’aspettavo e il merito va condiviso con l’Istituto Centrale per gli Archivi), promossa anche la piattaforma Moodle, i quiz (anche qui sono piacevolmente sorpreso) e le guide testuali.

Da migliorare le sessioni in diretta streaming e bocciato il forum.

Poiché a me interessano soprattutto gli aspetti critici mi soffermo su quest’ultimi due punti: per le dirette streaming (croce e delizia, con 13 menzioni positive e 7 negative) il punto dolente è stata l’eccessiva frammentarietà e confusione. Il suggerimento di diversi è stato di organizzare meglio le sessioni su specifici argomenti. Forse si possono provare modalità diverse come raccogliere prima le domande o forse con un moderatore che esclude quelle non pertinenti etc.
Altro aspetto rilevato è che le sessioni in diretta hanno spesso riguardato argomenti avanzati rispetto al corso che doveva essere di base… Questa è una giusta osservazione che riguarda la creazione di corsi con utenza più omogenea cosa che, nonostante il questionario iniziale, è riuscita solo in piccola parte.

Il forum è stato completamente bocciato. A me come strumento piace molto. Probabilmente appartiene a un’epoca ormai passata (sto diventando vecchio, soprattutto informaticamente). Ad aggravare la situazione (e qui recito il mea culpa) non sono riuscito ad attivare le notifiche via mail sicché uno non sapeva di aver avuto risposta se non quando si collegava nuovamente sulla piattaforma.

Altri aspetti interessanti riguardano quanto pagherebbero un corso e-learning (a priori, prima del corso, e a posteriori).

grafico_2

La media è cambiato relativamente poco (da 27,50 a 30,30) ma è interessante vedere lo spostamento verso il costo di 25€/50€. In generale credo che questo corso abbia migliorato l’appeal dei corsi elearning generalmente ancora visti come di livello inferiore per cui non vale la pena spendere molto.

Infine un grafico sugli argomenti su cui gli utenti vorrebbero un nuovo corso:

grafico_3

Per chi fosse interessato ecco il documento con tutte le valutazioni e dei relativi grafici. Ringrazio tutti i corsisti che lo hanno compilato e li ringrazio anche per i preziosi suggerimenti “testuali” che non ho incluso in questo documento ma che saranno tenuti di conto qualora organizzassi altri corsi e-learning.

Un pensiero su “Primo corso e-learning di Archimista: com’è andata

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...