Archimista tips & tricks #9: installare ArchimistaWeb su linux [ubuntu 14.04]

Al convegno Bibliostar 2014 è stato presentato ArchimistaWeb (si veda sul forum archiviando le slide e la registrazione degli interventi a cura di Sergio Primo Del Bello), contemporaneamente Codexcoop ha rilasciato i sorgenti dell’applicativo.

ArchimistaWeb è – come il nome suggerisce – il modulo di pubblicazione delle banche dati archivistiche redatte con Archimista.

In un altro post sintetizzerò le impressioni che ho avuto provando questo nuovo, atteso (e utile) modulo, qui invece qualche appunto su come installarlo:

Assumendo che si è installato Archimista seguendo questa guida, o almeno si siano installati i vari prerequisiti (ruby, mysql, apache e passenger adeguatamente configurato) gli appunti che mi sono segnato riguardano:

  • Installazione del motore di ricerca sphinx, su ubuntu è nei repositories
    sudo apt-get install sphinxsearch
  • Installare la versione di rails richiesta (che è diversa da quella che richiede Archimista)
    gem install -v=3.2.13 rails
  • Scarichiamo i sorgenti e scompattiamoli copiandoli nella directory /usr/local/webapps/
    wget https://github.com/codexcoop/archimistaweb/archive/master.zip
    unzip master.zip
    mv archimistaweb-master /usr/local/webapps/archimistaweb
  • Stando in quest’ultima directory installiamo le varie gemme richieste con
    bundle install
  • Settiamo il db in config/database.yml in maniera molto simile a quanto fatto nella precedente guida in questo caso però l’adapter sarà mysql2
  • Inizializziamo e configuriamo il motore di ricerca sphinx (il secondo dei due comandi credo bisogna darlo ogni qualvolta si aggiorni il database per re-indicizzarlo)
    rake thinking_sphinx:configure RAILS_ENV=production
    rake thinking_sphinx:rebuild RAILS_ENV=production
  • Settiamo i permessi, che su ubuntu sono
    sudo chmod 755 public
    sudo chown -R www-data:www-data /usr/local/webapps/archimistaweb/
  • A differenza di Archimista non è stato indicato il secret_token (serve per generare i cookie etc) direttamente nel file di configurazione. Non so se sia una dimenticanza o una precisa scelta per motivi di sicurezza. Nel README però non è sottolineato la necessità di inserirlo a mano. Poco male, generiamo un codice casuale con
    rake secret

    E lo andiamo a inserire in config/environments/production.rb inserendo la voce config.secret_token=etcetc
    Il codice va inserito tra ” “

  • Infine bisogna precompilare i vari “assets” (fogli di stile etc):
    rvmsudo RAILS_ENV=production bundle exec rake assets:precompile

    rvmsudo (se si è installato ruby con RVM) perché altrimenti si hanno problemi vari di scrittura nelle directory etc

  • Ci siamo, non rimane che configurare apache
    sudo nano /etc/apache2/sites-available/archimistaweb.conf

    E inseriamo all’interno

    <VirtualHost *:80>
     ServerName localhost
     DocumentRoot /usr/local/webapps/archimistaweb/public
    <Directory /usr/local/webapps/archimistaweb/public>
     Require all granted
     Options -MultiViews
     </Directory>
    </VirtualHost>

    Ovviamente usando una porta differente da quella di Archimista, se installato, e aprendo questa porta in /etc/apache2/ports.conf se diversa da 80

  • abilitare la configurazione con
    sudo a2ensite archimistaweb.conf
  • riavviare apache
    sudo service apache2 reload

E questo dovrebbe essere tutto.
Rimando al prossimo post per alcune note e impressioni su ArchimistaWeb

2 pensieri su “Archimista tips & tricks #9: installare ArchimistaWeb su linux [ubuntu 14.04]

  1. Grazie davvero per la guida. A proposito di Archimista…a quando il prossimo corso on line (all’epoca rimasi fuori perché ne ero venuta a conoscenza troppo tardi😦 )?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...